I MAGNIFICI 5

Le idee intorno al cinema sono state in sala soltanto trentotto volte nel corso del 2011; molti bei film che meritavano la visione su grande schermo sono andati persi, ma ecco la classifica molto personale delle cinque migliori pellicole viste al cinema nell’anno appena trascorso.

01 – 127 ORE: prima posizione occupata dal bellissimo film di Danny Boyle che racconta la vera disavventura dell’alpinista Aron Ralston, interpretato da James Franco, rimasto bloccato in un crepaccio per un’intera settimana. Ansiogeno ed emozionante.

02 – IL CIGNO NERO: Forse un capolavoro, certamente un film di grande impatto emotivo. Una pellicola ambientata nel mondo della danza classica, le cui atmosfere cupe e malate la rendono però più inquietante di molti horror in circolazione. Natalie Portman premiata con l’Oscar. Originale e disturbante.

03 – THIS MUST BE THE PLACE: C’è anche un po’ di Italia in questa piccola classifica. La pellicola di Paolo Sorrentino colpisce al cuore e rende indimenticabile il personaggio di Chayenne, rockstar in pensione magistralmente interpretato da Sean Penn. Nostalgico e sorprendente.

04 – MIDNIGHT IN PARIS: La trasferta parigina dona al grande Woody Allen nuovi spunti narrativi per una commedia diversa dalle solite e interpretata benissimo.Ma la vera protagonista è Parigi, romantica e fotografata benissimo tra presente e passato. Magico e raffinato.

05 – HEREAFTER: Forse non uno dei migliori film di Clint Eastwood ma il suo nome è una garanzia, e solo lui poteva affrontare il tema della morte e dell’aldilà in modo cosi’ serio e composto. Poetico e toccante.

Difficile racchiudere un anno di cinema in cinque posizioni. Il discorso del re, premiato con l’Oscar risulta il grande assente di questa piccola e molto parziale classifica, ma va anche ricordato che è stato l’anno della riscossa della commedia italiana che è arrivata ad incassare cifre altissime con prodotti spesso di buon livello.

Ora tocca a voi; quali sono stati i vostri film più amati del 2011?

Annunci

One thought on “I MAGNIFICI 5

  1. Olek ha detto:

    Bellissimo il cigno nero e this must be the place e’ un capolavoro…certo…io avrei dato una posizione anche al discorso del re

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...